CAB

virtual pinball build

VIRTUAL PINBALL CABINET BUILD

La prima scelta da fare quando si inizia un progetto per un virtual pinball è quella del cassone , si può utilizzare uno originale recuperandolo da  un flipper ormai dismesso o costruirne uno da zero che si adatti ai componenti a disposizione.

Un cassone già pronto è senza dubbio un’ ottima base di partenza che sia uno standard o un wide, dovendo però porre particolare attenzione alla scelta del tv per il palyfield.
Nel caso di un cassone standard bisogna optare per un 40” forse anche 42” ma stando molto attenti alle misure di ingombro del lato corto, per la lunghezza si avrà il problema inverso, parti vuote da dover riempire.Discorso diverso se si ha a disposizione un flipper wide, utilizzare un 46” è quasi una scelta obbligatoria se non si desidera lasciare enormi spazi vuoti intorno allo schermo.

Scegliendo di costruire da se la struttura si ha la possibilità di ottimizzare gli spazi per aderire perfettamente all’elettronica scelta.
In questa sezione vedremo come assemblare tutte le parti per realizzare il cabinato che ospiterà tutti i componenti necessari al nostro Pincab. Il legno utilizzato è un comunissimo multistrato da 18 mm, che è lo stesso utilizzato per realizzare i veri flipper.Troverete il file dettagliati con tutte le misure utilizzate in questi disegni nella pagina CAD-PDF.

 

come realizzare la struttura


VIRTUAL PINBALL BACKBOX

parti back box

1. Queste sono le parti necessarie al montaggio della backbx, potete trovare le misure nella sezione CAD-PDF sia in formato cad che pdf.La backbox è stata disegnata per inserire un monitor 22 per il backglass e un monitor 15 per il DMD.

 

 

 

 

back box whit screw

2. Assemblare le parti utilizzando delle viti soltanto sui 2 lati della backbox come da figura, non vi preoccupate se le viti lasciamo segni o buchi, i due fianchi saranno alla fine rivestiti con i decals.

 

 

 

 

back box closed

3. Una volta assemblato la Backbox si presenterà cosi, solo alla fine aggiungeremo la maschera di chiusura per il DMD e la cornice per il backglass.

 

 

 

 

back box monitor insert4. applicate ad ogni monitor un supporto in legno della stessa larghezza della backbox in modo da poterlo inserire perfettamente, non sarà una cosa difficile collegare il supporto al monitor in quento ci saranno sicuramente già alloggi per le viti precedentemente utilizzati per bloccare il guscio.Per il posizionamento esatto degli schermi fate riferimento ai disegni della sezione cad.Per facilitare l’installazione dei supporti svitate e rimuovete il pannello posteriore come al punto 7.

 

 

 

back box monitor insert in

5. Back box assemblato e schermi fissati, vista anteriore.Il fissaggio dei monitor hai supporti è del tutto indicativo, ogni monitor ha un proprio gusto e un proprio posizionamento delle viti, ma in generale la tipologia è questa.

 

 

 

 

back box monitor insert in and fix

6. Vista posteriore.Le sei viti che vedete nel disegno sono le uniche che andranno svitate successivamente quando andremo a fare i fori per posizionare le ventole di raffreddamento.

 

 

 

 

back box monitor hole7. A questo punto siamo arrivati quasi alla fine della backbox, quindi smontate i monitor, fate due fori sul fondo che ci serviranno per passare i cavi dei segnali e dell’alimentazione dei monitor.

 

 

 

 

back box black8. La struttura è finita ora non ci resta che verniciarla prima di rimontare i monitor.Come vedete dal disegno le uniche viti visibili sono quelle sui fianchi laterali, soluzione ottimale, quando applicheremo i decals non si vedrà più alcun foro.

 

 

 

 

back box finish9. Backbox completa, rimuovete il pannello posteriore e reinstallate i monitor.

 

 

 

 

 


VIRTUAL PINBALL CABINET

pezzi1. Queste sono le parti necessarie al montaggio del cabinato, potete trovare le misure nella sezione CAD-PDF sia in formato cad che pdf.Il cabinato è stata disegnato per inserire un tv 40 pollici.Questo assemblaggio è leggermente più complesso del Backbox visti gli incastri necessari a bloccare la tv e il vetro di chiusura, ma utilizzando le misure che vi forniro potrete andare da un qualunque falegname e farvi eseguire la lavorazione per pochi euro o più probabilmente gratis dato che ci impiegherà appena 10 minuti.

 

 

 

 


PARTE B PARTICOLARTE

PARTE D PARTICOLARTE

PARTE E PARTICOLARTE

particolare elementi B D E, lavorazione incastro vetro e asola TV
nell’elemento D manca l’asola del monitor DMD, dovrà essere realizzata in base al monitor scelto e al suo posizionamento.
(tutte le misure per fori e tagli sono dettagliatamente riportate nella pagina CAD-PDF)


 

build virtua pinball cabinet screws2. Schema montaggio elementi, misure e fori sono dettagliatamente riportati nei file della sezione CAD-PDF

 

 

 

 

 

 

 

build virtual pinball cabinet screws closed

3. Tutti gli elementi sono assemblati e la lavorazione del legno è pressochè conclusa.Ora avete due possibilità prima di procedere, verniciare il cabinato e iniziare ad installare la componentistica oppure (che sarà anche la mia scelta), installare tutti i pezzi, verificare che tutto funzioni e quando sarà tutto testato rimuovere ogni cosa e verniciarlo in modo definitivo.A voi la scelta.

 

 

 

 

 

build virtual pinball cabinet legs buttons4. Ora potete iniziare ad inserire i vari componenti, pulsanti e gettoniera, vi consiglio di installare anche le gambe del flipper così da sollevarlo da terra in una posizione molto più comoda.

 

 

 

 

 

 

build virtual pinball cabinet legs buttons playfield backbox

5. Posizionate la BACKBOX assemblata in precedenza e fissatela, alloggiate la tv del playfield nel cabinato e assicuratevi che tutto combaci perfettamente.Se ogni cosa è a suo posto smontate tutta la parte elettronica e verniciate il cabinato. Il virtual pinball è pronto per l’installazione della parte hardware.Non vi preoccupate se alla BACKBOX mancano cornice e maschera DMD, sono elementi di rifinitura che faremo più avanti e che applicheremo solo alla fine.